10/03/14

La mia esperienza al Festival di Sanremo

Ciao ragazze, come state? Finalmente sono qui a parlarvi della mia esperienza al Festival di Sanremo.
Quando ho saputo che avrei avuto la possibilità di seguire il Festival in prima persona mi sono sentita al settimo cielo.
Non ero mai stata a Sanremo, la città è davvero splendida, con delle vie piene di negozi e di fiori...sembrava già estate. Poi vabbè io amo il mare, non vi dico quante passeggiate ho fatto avanti e indietro da quel lungomare!
La mia permanenza a Casa Sanremo è durata 5 giorni, diciamo che passavo gran parte della giornata in Sala Stampa a seguire le varie interviste dei cantanti in gara. Ho avuto la possibilità di ascoltare e capire a fondo quanto lavoro c'è dietro ad ogni singolo brano. Sono rimasta piacevolmente colpita da Rocco Hunt, il cantante più giovane all'interno del concorso. Non avevo mai sentito le sue canzoni, però i suoi testi in versione rap ( che ovviamente posso piacere o meno) contengono dei messaggi molto positivi, indirizzati sopratutto ai giovani.
Il primo giorno è stato forse il più "problematico". Come vi avevo già anticipato non ero mai stata a Sanremo e quindi quando sono arrivata mi sono un pò avventurata per le vie della città senza sapere dove fosse il teatro Ariston. Bello, luminoso e pieno di giornalisti, proprio come lo si vede in televisione. 
L'atmosfera che si era venuta a creare era quasi surreale...per le vie c'erano dj, giornalisti a caccia di interviste, personaggi televisivi e cantanti.
Un'esperienza davvero splendida!
Vi lascio qualche foto, un bacio 
Ari







3 commenti:

  1. che splendida avventura!!!
    un bacione
    EMMA
    se ti va fai un salto da me
    http://emmapru16.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Anonimo11.3.14

    Complimenti Arianna, sei bravissima!
    Continua così...
    Claudia S.

    RispondiElimina